C.D.N.

Consiglio di Disciplina Nazionale


Come gli altri ordini professionali, anche i Collegi dei maestri di sci hanno intrapreso un percorso per adeguare la propria struttura alla disciplina di cui al D.P.R. 7.8.2012, n. 137, di riforma degli ordinamenti professionali.

Di tale percorso si è fatto promotore in primo luogo il COLNAZ sia con riferimento alla propria struttura che nell’interesse dei vari Collegi Regionali dei Maestri di Sci. Si è ritenuto fondamentale assicurare l’uniformità del procedimento di applicazione delle sanzioni disciplinari da parte dei vari Consigli di disciplina territoriali e riconoscere la possibilità di una loro impugnazione in grado di appello dinanzi al Consiglio di disciplina nazionale.

Presso il COLNAZ è stato quindi istituito il Consiglio di disciplina nazionale che svolge compiti di riesame avverso le decisioni disciplinari emesse dai Consigli di disciplina territoriali. Al Consiglio di disciplina nazionale possono rivolgersi tutti i professionisti che non condividano le sanzioni disciplinari comminate nei loro confronti dagli organi territoriali.

Il Consiglio di disciplina nazionale è formato da cinque componenti, con un profilo in cui la formazione giuridica si coniuga con l’esperienza di maestro di sci nella convinzione che solo la combinazione delle due professionalità possa assicurare una decisione giusta.


Attualmente, il Consiglio nazionale di disciplina è composto da:

  • Presidente: Avv. Paolo DELL’AGNOLO
  • Segretario: Avv. Massimo NUNZIATA
  • Consigliere: Avv. Francesco MAMBRETTI
  • Consigliere: Avv. Daniele MAZZOLENI
  • Consigliere: Avv. Nicole JORIS

Per comunicazioni con il Consiglio di disciplina Nazionale utilizzare il seguente indirizzo PEC

cdn_collegionazionalemaestridisci@pec.it